La farina di grano tenero è un alimento ricco di amido, ma, essendo povera di glutine e proteine, ha un valore nutritivo inferiore rispetto alla farina di grano duro.

Se utilizzata come ingrediente per realizzare degli impasti, questi ultimi acquisiranno non solo grande elasticità, ma anche la capacità di trattenere grandi quantità d'aria al loro interno.

Per quanto riguarda invece il grado di tenacità, ossia la resistenza dell'impasto alla deformazione originata dal processo di lievitazione, la farina di grano tenero offre un livello medio-basso, il quale la rende perfetta per preparare la pasta fresca, la pasta all'uovo più i prodotti lievitati e da forno.

Tipologie di farina di grano tenero

La farina di grano tenero, in base al metodo di raffinazione, può essere delle seguenti tipologie:

tipo 0 (zero): utilizzata solitamente per la realizzazione di pizza e pane, è caratterizzata da una grana sottile e contiene una percentuale minima di crusca;

Come ad esempio la Farina Frantoio Moro Grano Tenero Tipo "0"

doppio zero (tipo 00): si ottiene attraverso la macinazione della parte interna del seme, ha una colorazione bianchissima ed è totalmente priva di crusca.

È ricca di proteine e amido, ma contiene una scarsa quantità di fibre, sali minerali e vitamine. Viene di solito impiegata come addensante per salse e creme oppure per realizzare dolci, pasta e pizza. Questo tipo di farina è di solito presente in tutte le dispense, poiché considerata un passepartout;

Come la Farina Frantoio Moro di Tipo 00

- farina tipo 1: contiene un quantitativo piuttosto alto di germe di grano e crusca.Per tale ragione è ricca di sostanze nutritive benefiche per l'organismo.

Questa tipologia di farina viene utilizzata per creare prodotti da forno, pizza, pane e dolci;

Ideale per le ricette la Farina Grano Tenero Toscano Tipo "1" Macinata a Pietra

farina tipo 2: si tratta di una farina semi integrale macinata grossolanamente e piuttosto fibrosa. È più semplice da lavorare rispetto alla farina integrale e, per via della sua macinazione, richiede delle tempistiche di lievitazione lente.

Può essere utilizzata per prodotti da forno, pizza, dolci e pane;

Perfetta nella resa e nel gusto la Farina di Grano Tenero Toscano Tipo "2" Macinata a Pietra

- farina integrale: è quella più ricca di crusca in assoluto e per tale ragione contiene un'elevata quantità di vitamine e sali minerali.

Si ottiene tramite la macinazione del frumento ancora provviste del rivestimento esterno e viene utilizzata per realizzare pasta integrale, pane oppure biscotti;

- farina di mais: si ottiene dalla lavorazione del granoturco e viene utilizzata per realizzare le tortillas messicane, la polenta e i pane giallo.

Dal mais viene inoltre ricavato l'amido di mais (maizena), sostanza molto utile per addensare creme e salse oppure per rendere più soffici gli impasti dei dolci. Questa farina senza glutine contiene un'alta percentuale di vitamina A, fibre e vitamine del gruppo B.

La farina di Manitoba

La farina di Manitoba è la farina di grano tenero per eccellenza ed è molto apprezzata per la sua forza (W), ossia la sua elevata resistenza nell'essere lavorata.

La sua forza è data dal suo alto contenuto di proteine, specialmente la glutenina e la gliadina, le quali, una volta entrate in contatto con l'acqua, danno origine al glutine, un insieme proteico in grado di trattenere i gas formati durante la lievitazione e di assorbire grandi dosi d'acqua.

In questo modo si crea pertanto un impasto molto elastico adatto a realizzare croissant, bomboloni, bignè, panettoni pizze e molte altre specialità.

La farina di Manitoba, dato che proviene dal Canada, è infine conosciuta anche come farina americana.

Scegli per le tue ricette la Farina Frantoio Moro Grano Tenero Tipo Manitoba

Come conservare la farina di grano tenero

Come tutte le farine trattate da Frantoio Olio Moro, anche quella di grano tenero, dato che tende ad assorbire l'umidità, deve essere conservata in un luogo fresco e asciutto, preferibilmente all'interno di un contenitore dotato di chiusura ermetica, il quale contrasta l'ingresso di correnti d'aria.

Proprietà nutritive della farina di grano tenero

Ogni tipo di farina ha un diverso apporto nutrizionale, solitamente riportato sulle confezioni stesse. Indicativamente cento grammi di farina di grano tenero apportano all'incirca 341 kcal, di cui:

- 11 grammi di proteine

- 67 grammi di amido

- 76 grammi di carboidrati

- 14 grammi di acqua

- 1 grammi di grassi

- 140 mg di potassio

- 1,8 grammi di zuccheri

- 160 mg di fosforo

- 2 mg di sodio

- 18 mg di calcio

- 2,9 grammi di fibre

- 0,9 mg di ferro.

 

Product added to wishlist
Product added to compare.

Frantoio Moro SRL effettua il trattamento dei tuoi dati in ottemperanza al Regolamento europeo (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali.  

Leggi tutto