Nell'immaginario comune dell'italiano medio, la pasta è al centro della sua piramide alimentare, e sicuramente non a torto: la nostra alimentazione è fondata su questo alimento, nutriente e che, potendo essere cucinato in tantissimi modi diversi, è in grado di accontentare anche i palati più esigenti.

In Italia c'è una vasta cultura sulle modalità di cottura e di preparazione della pasta. Da sempre più tempo, però, i carboidrati, e con essi appunto la pasta, sono al centro di un erroneo tentativo di demonizzazione: si tende infatti a pensare che l'unico modo per poter dimagrire sia bandire per sempre i carboidrati dal proprio piano alimentare... Ma è davvero così?

Cosa sono i carboidrati

Da un punto di vista puramente biologico, si tratta di zuccheri complessi e, in quanto tali, sono fondamentali per il fabbisogno energetico: provate a eliminarli del tutto per un giorno e il primo effetto che potrete avvertire è un senso di generale stanchezza. Quando assunti in eccesso, inoltre, gli zuccheri vengono convertiti in grassi, così da poter essere bruciati come combustibili energetici quando ce ne sarà più bisogno (ad esempio, dopo un'attività fisica prolungata). Se queste condizioni non si vengono a creare, i grassi iniziano ad accumularsi, determinando un aumento di peso: in termini pratici, questo non significa che dovete eliminare completamente la pasta, ma semplicemente mangiarla con moderazione e conformemente al grado di attività fisica che riuscite a svolgere.

I carboidrati sono una droga?

Uno dei problemi principali legati al consumo di pasta è che non se ne ha mai abbastanza: essendo fatta di zuccheri, infatti, la pasta crea una condizione di assuefazione, che porta ad averne voglia sempre più spesso, in porzioni sempre più abbondanti. Anche in questo caso il rimedio non è, però, eliminarla del tutto, ma riuscire a mangiarla con moderazione.

Evitare i picchi glicemici

Il punto centrale di una corretta alimentazione è proprio questo: evitare i picchi glicemici. Gli alimenti possono essere ad alto e a basso indice glicemico e i secondi sono più salutari dei primi! Per questo motivo, il consumo di pane e pasta integrali è caldamente raccomandato: non solo il loro sapore è identico, ma apportano numerosi altri nutrienti, tra cui fibre e sali minerali, fondamentali per il benessere del nostro organismo, in primis dell'intestino. Anche l'essicazione è importante: una pasta fatta essiccare a basse temperature e per lungo tempo ha maggiori benefici, dal momento che non vengono alterati i benefici della semola.

I prodotti del Frantoio Moro sono una valida alternativa alle marche commerciali, perché da sempre quest'azienda è attenta alla salute dei suoi consumatori. Tra i loro prodotti, potrete trovare una grande varietà di pasta, prodotta artigianalmente, con farina di grano duro. Un bel piatto di Spaghetti di Grano Duro Integrale Olio Moro è un piccolo momento di estasi per il palato, in grado anche di aiutare il vostro organismo a mantenersi sano e forte! 

Product added to wishlist
Product added to compare.

Frantoio Moro SRL effettua il trattamento dei tuoi dati in ottemperanza al Regolamento europeo (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali.  

Leggi tutto